StarCraft II punta ancora a metà 2010  23

Ce la possiamo fare

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  23 Aprile 2010

Nonostante il segreto assoluto che, come al solito trattandosi di Blizzard, permea la data di uscita di StarCraft II, il lead producer Chris Sigaty conferma l'obiettivo reso noto già da tempo, quello di portare il gioco in negozio per metà 2010.

"Stiamo ancora puntando la metà dell'anno, stiamo facendo il possibile", ha detto Sigaty a Shacknews, "cerchiamo di portarlo a termine il prima possibile". Non solo, pare anche che i lavori sulla prima espansione siano destinati ad iniziare appena si concluderanno quelli sul gioco principale, con la prima aggiunta che dovrebbe arrivare entro i 18 mesi dall'uscita di StarCraft II: Wings of Liberty.

"Sposteremo già le prime persone sul capitolo successivo già nelle prossime settimane per cominciare il processo di transizione", ha spiegato Sigaty, il quale ha messo in luce la necessità, prima di iniziare a pieno regime con lo sviluppo delle espansioni, di concludere bene il gioco principale cercando di risolvere tutti gli eventuali problemi e bug prima del lancio, pertanto un gran numero di persone sarà ancora impegnato su questo anche quando la produzione principale sarà terminata, oltre al supporto da assicurare nel dopo-lancio. Da qui i 18 mesi che saranno necessari tra Wings of Liberty e l'episodio successivo.