Software HouseAncora sul nuovo IP Bungie: l'online sarà una parte fondamentale 

Ma non sappiamo altro

Stavolta è il COO di Activision a parlare, l'argomento è sempre quello: il nuovo IP di Bungie su cui il team ha iniziato a lavorare sotto l'ala protettrice di Activision Blizzard.

Thomas Tippl ovviamente non può rilasciare informazioni precise su quanto bolle nel pentolone dei padri di Halo, nemmeno per quanto riguarda il business model che lo caratterizzerà, elemento che già poteva fornire qualche suggestione su quanto ci potremo trovare davanti. In particolare, si tratta forse di un MMO? Tipple non può rispondere direttamente alla domanda rivoltagli da VG247, tuttavia sostiene che "l'online dovrebbe essere una parte importante del prossimo gioco".

"Bungie ha un pedigree di esperienze online e un pedigree di interazioni sociali e gestione di community e il nostro futuro è basato sul rafforzare questi punti fondamentali. Anche Activision d'altra parte ha una certa esperienza nel campo dell'online". Dunque, ci sarà l'online, probabilmente il multiplayer in qualche forma, tuttavia "è un po' prematuro parlare di un genere o di una tipologia di gioco specifica, non siamo ancora pronti per discuterne".
Ancora sul nuovo IP Bungie: l'online sarà una parte fondamentale

TI POTREBBE INTERESSARE