EA punta molto su Medal of Honor  0

Un business a lungo termine

Il silenzio che ha contraddistinto la serie negli ultimi anni non significa, evidentemente, che EA non abbia intenzione di puntare su Medal of Honor, anzi.

Ancora il presidente Frank Gibeau ha annunciato a Gamasutra che il franchise bellico in questione rappresenta un progetto a lungo termine per il publisher, che ha l'intenzione di lanciare nuovamente il gioco, attraverso il suo "reboot", direttamente "nella top ten".

Gibeau si è detto poco soddisfatto del capitolo Airborne, titolo su cui lui stesso ha lavorato ma che si è trovato ad ereditare e sistemare nel giro di un mese o poco più. Il vero nuovo inizio è rappresentato dal nuovo episodio atteso per il 15 ottobre in Europa, un gioco destinato a rendere bene l'idea di come il publisher abbia intenzione di "puntare sul business di Medal of Honor ancora per molto tempo".