BlurDLC "al volo" e possibile versione portatile di Blur 

Buone nuove

Il sito VG247.com ha avuto modo di intervistare in maniera piuttosto approfondita a qualche elemento di Bizarre Creations, ricevendo alcune informazioni interessanti su Blur da parte degli sviluppatori.

Da una di queste veniamo a sapere che i piani per DLC ed espansioni sul nuovo gioco di guida ci sono, sebbene i dettagli non siano ancora stati rilasciati. "Rilasceremo sicuramente dei DLC", ha affermato Gareth Wilson, "una delle cose tecniche più interessanti in questo gioco è un server dedicato ai contenuti a cui ci si connette per far partire il gioco, dunque possiamo cambiare playlist e modalità di gioco, aggiungere e rimuovere roba senza dover far uscire un DLC ufficiale in forma di pacchetto scaricabile".

In sostanza, per le variazioni di entità minore, come modalità aggiuntive o piccoli elementi di gioco, non sarà necessario per Bizarre creare dei pacchetti scaricabili secondo la metodologia classica, ma sarà invece possibile immettere contenuti "al volo" e a sorpresa. Pare inoltre che ci sia la possibilità che Blur possa uscire anche in versione portatile, anche se non sembra che gli sviluppatori ci siano pensando al momento. "Non ora", ha risposto Wilson sulla possibilità di vedere il gioco sulle console portatili, "ma forse nel futuro".
DLC "al volo" e possibile versione portatile di Blur

TI POTREBBE INTERESSARE