Multiplayer.itIl programma del Far Game di Bologna 

28/29 maggio 2010: due giornate dedicate al videogioco

L'Archivio Videoludico, insieme al Dipartimento di Discipline della Comunicazione e al Dipartimento di Musica e Spettacolo dell'Università di Bologna, in collaborazione con AESVI (Associazione Editori Software Videoludica Italiana) e con il patrocinio del Consorzio Università - Città di Bologna, presenta la prima edizione di Far Game. Le frontiere del videogioco tra industria, utenti e ricerca.

Obiettivo dell' Archivio Videoludico, fin dalla sua nascita nel marzo 2009, è sempre stato quello di promuovere un percorso di analisi che testimoni l'importanza culturale e sociale del medium, attraverso l'organizzazione di serate di approfondimento sul mezzo, rassegne cinematografiche, laboratori con le scuole.  Il 28 e 29 maggio 2010 gli spazi della Cineteca e del Cinema Lumière si animeranno con dibattiti di approfondimento sul medium videoludico ed eventi di intrattenimento che coinvolgeranno studiosi, professionisti e appassionati. Le due giornate rappresentano un importante momento di scambio tra industria, ricerca e grande pubblico. Far Game ha una doppia anima, ludica e teorica, e prevede:

- un convegno della durata di due giornate rivolto a studiosi e professionisti, che offrirà una panoramica delle tematiche più attuali nel dibattito che anima le riflessioni sui nuovi media e sul videogioco. Si discuterà insieme ai relatori - accademici e professionisti del mondo dell'industria e della comunicazione - delle specificità e delle prospettive di evoluzione del linguaggio videoludico e delle interfacce di gioco; della relazione con i media tradizionali e di contaminazioni; dell'identità dei giocatori, della loro relazione con il mezzo, della loro rappresentazione, dell'uso del linguaggio per la produzione di testi originali "non autorizzati".

- una sezione intrattenitiva, che coinvolgerà il grande pubblico e gli appassionati attraverso aree di gioco ed eventi. Il pubblico potrà partecipare a presentazioni di nuovi titoli, proiezioni a tema e altre iniziative originali.
Far Game vanta una partnership con alcune delle più importanti aziende produttrici di videogiochi e piattaforme di gioco come Microsoft, Nintendo, Sony Computer Entertainment Italia e Ubisoft, che valorizzeranno con la loro presenza le due giornate di gioco e riflessione. Gli incontri del convegno e gli eventi intrattenitivi saranno accessibili liberamente e gratuitamente al pubblico.

Gli incontri del convegno sono accessibili liberamente e gratuitamente al pubblico. Potete visualizzare l'intero programma qui.

TI POTREBBE INTERESSARE