Periferiche DS[Aggiornata con foto] Qualche info sul nuovo 3DS 

DRM, ma non solo

[AGGIORNAMENTO]: mentre Kotaku riportava le info qui in calce, in rete è trapelata una fotografia che sembra essere relativa alla motherboard di un dev kit del 3DS, da cui si evincono nuovi dettagli, fra cui la conferma apparente della tecnologia Sharp. Lo schermo superiore, inoltre, appare essere n widescreen rispetto all'inferiore tradizionalmente ancorato al formato 4:3. La tecnologia 3D pare allacciata proprio allo schermo superiore, mentre quello inferiore sarebbe tradizionale. Il tutto, ovviamente, è sempre puramente speculativo, ci teniamo a sottolinearlo. [Aggiornata con foto] Qualche info sul nuovo 3DS















Nintendo è ovviamente abbottonata sul suo nuovo hardware, il 3DS, per altro annunciato quasi per sbaglio. Sappiamo ormai, infatti, che lo scarno annuncio del suo sviluppo e della sua presentazione all'E3 prossimo non sarebbe mai avvenuto se non si fosse dovuto far fronte ad una fuga di notizie che stava per verificarsi, anticipandola. Qualche informazione tuttavia trapela sempre, stavolta da una serie di "insiders" mantenuti ovviamente anonimi che hanno indicato a Kotaku qualche nuovo dettaglio inedito sulla periferica.
Fra le altre cose pare che Nintendo abbia investito molto in termini economici su questo 3DS che avrà, in linea con le politiche dell'azienda, un certo livello di sicurezza che sembra prevedere cartucce comprese di DRM per la storica lotta contro la pirateria. La cosa al momento appare tuttavia non confermata, mentre quello che sembra essere certo è che il nuovo hardware sia in sviluppo da parecchio tempo ma che solo il prezzo ora ragionevole della sua tecnologia ne permette la produzione ormai imminente.
La tecnologia 3D sarà integrata alla console rendendone possibile anche la sua disattivazione e viene descritta sostanzialmente come la teconologia 3D che vedremo usata sugli schermi televisivi ma senza gli occhialetti, probabilmente in maniera analoga al nuovo display di Sharp. Attendiamo l'E3 per vederlo con i nostri occhi.