Software HouseVirgin torna nell'industria videoludica? 

Un rilancio all'E3

Secondo quanto riportato da MCV, Virgin potrebbe essere in procinto di tornare in pista nel settore videoludico, presentandosi in grande stile durante l'E3 2010.

Virgin Games ha avuto una storia alquanto gloriosa, in particolare per quanto ha riguardato il mercato europeo. Fondata da Sir Richard Branson nel 1984, l'etichetta si è affermata sotto la guida di Nick Alexander arrivando a feconde partnership con grandi marchi come Bethesda, Capcom e Disney e lottando per la supremazia direttamente con EA.

Nella seconda metà degli anni 90, Virgin Games è arrivata a controllare circa il 16% del mercato in Europa, prima del declino e la svolta del 2004, anno in cui il publisher decise di dedicarsi esclusivamente a giochi online di tipologia casual come browser game a premi o cose simili. Secondo MCV, il ritorno sul mercato coinciderebbe invece con una volontà di tornare ad alti livelli e lavorare per tutte le piattaforme, seppure probabilmente ancora limitatamente al mercato dei giochi online. Un party speciale sarebbe stato organizzato dallo stesso Branson per presentare la rinnovata compagnia, ma tutto è ancora da verificare.
Virgin torna nell'industria videoludica?

TI POTREBBE INTERESSARE