Software HouseJ Allard e Robbie Bach ufficialmente fuori da Microsoft 

Comincia il terremoto delle poltrone

Abbiamo fatto appena in tempo a preannunciare cambiamenti al vertice di Microsoft, che arrivano già le prime conferme su defezioni illustri in quel di Redmond.

I primi due nomi importanti che pare abbiano lasciato ufficialmente la compagnia sono il capo del dipartimento Xbox Robbie Bach e il "Chief Experience Officer" J Allard, sul cui allontanamento dalla propria posizione avevamo già detto qualcosa negli ultimi giorni.

A quanto pare, mentre il secondo rimarrà in qualche maniera vicino a Microsoft come consigliere di Ballmer, Bach è proprio destinato a lasciare la compagnia dopo 22 anni di attività al suo interno.

Per quest'ultimo pare si tratti di una sorta di ritiro o pensionamento, visto che ha affermato di aver raggiunto "quel momento della vita nel quale mi trovo a voler passare più tempo con la mia famiglia e dedicarmi alle mie attività non profit". A quanto pare, l'attuale VP of Interactive Entertainment Don Mattrick e il senior VP of Mobile Communication Andy Lees assumeranno nuovi incarichi, con collegamento diretto con Ballmer mentre David Treadwell sarà al comando del gruppo per la ricerca tecnologica all'interno della divisione Interactive Entertainment di Microsoft. Tutto questo secondo quanto riportato da Engadget.

TI POTREBBE INTERESSARE