KinectNatal un fallimento, dice ex manager Microsoft 

Se lo dice lui...

Scot Bayless, importante personaggio alle dipendenze di Microsoft (ora vero e proprio ex) per diversi anni e non solo - ha infatti ricoperto ruoli di rilievo anche in SEGA, Midway, Capcom e EA - ha dichiarato durante un'intervista al portale CVG che Project Natal potrebbe essere un fallimento. Infatti, secondo Bayless ci sarebbe stato un errore nella fase di pianificazione del progetto, manifestata in particolare in una presunta indecisione da parte di Microsoft sul periodo in cui lanciare l'attesa periferica a sensori di movimento. Infatti, a una precisa domanda di Bayless fatta alla casa di Redmond nel 2008, "Quando avete intenzione di mettere sul mercato Natal", la stessa avrebbe risposto con un laconico "Aspettiamo il momento migliore". Un atteggiamento fallimentare per Bayless, ancora più avvalorato dalle voci degli ultimi tempi secondo le quali Natal potrebbe costare circa 149 dollari al lancio, ossia ben più delle iniziali previsioni.
Natal un fallimento, dice ex manager Microsoft