Zelda II: the Adventure of LinkZelda 2: The Adventure of Link. Ora in soggettiva 

Link in prima persona

Lo sviluppatore indipendente Michael Johnston ha avuto un'idea alquanto insolita e l'ha realizzata veramente bene: riprodurre Zelda II in 3D.

Si tratta di una ricostruzione dell'inizio del gioco originale per NES che arriva fino allo scontro con il primo boss, una limitazione derivata dal necessario compromesso adottato dallo sviluppatore per il poco tempo a disposizione e il grande impegno richiesto per portare avanti il progetto.

"Sembra una cosa semplice, ma sapevo che sarebbe stata una vera sfida. Questo è il risultato di quello che ho imparato programmando e un omaggio al gioco", ha affermato Johnston. E' possibile provare questo esperimento sul sito http://3dnes.blogspot.com/.

TI POTREBBE INTERESSARE