Epic GamesCliffy B. se la prende con le manipolazioni della stampa 

Non lo ha mai detto! Giornalisti comunisti!

A volte accade che affermazioni di personaggi più o meno celebri vengano mal interpretate o mal riportate dalla stampa. Può oggettivamente capitare, sia in buona che in cattiva fede. Non sappiamo quale sia questo il caso, ma sicuramente Cliff Bleszinski di Epic Games se l'è presa. La storia riguarda le sue presunte affermazioni ad Xbox World Magazine, riportate da CVG, nelle quali asseriva che il Giappone non potesse essere al passo, tecnicamente, con gli States. Si sarebbe trattato della risposta al quesito relativo alla possibilità che Epic guardi verso il Giappone, la Corea e la Cina per offrire il proprio Unreal Development Kit. Cliffy B. definisce il report come una "montatura" e marchiando il pezzo di CVG come "internet Tabloid" e smentendo categoricamente di aver fatto quelle affermazioni in relazione alle capacità tecniche del Giappone rispetto agli USA. Aggiungendo poi: "Ci sono una marea di titoli giapponesi esistenti ed in arrivo che sono fantastici. Non ho nient'altro che il massimo rispetto per quegli sviluppatori. Se questo "giornalismo" continua gli sviluppatori saranno costretti a recitare informative parola per parola. I siti web pubblicano citazioni mal riportate intenzionalmente e estrapolano frasi dai contesti per creare flamewars sui forum che generano traffici e profitti. C'è anche un'altra tecnica: puoi dire *qualsiasi cosa* se ci metti dietro un punto interrogativo". E' la seconda volta, di recente, che Cliffy B. se la prende con la stampa.

TI POTREBBE INTERESSARE