Nuove restrizioni al gioco online in Cina  18

Protezione dei minori e controllo delle transazioni

Nuovi regolamenti restrittivi sono stati studiati dal Ministro della Cultura cinese per quanto riguarda l'utilizzo di MMO e altri giochi online in Cina.

Le regole entreranno in vigore dal primo agosto 2010 e si fondano sull'impedire l'accesso a contenuti controversi da parte dei minori e ridurre il rischio di dipendenza nei confronti dei giochi online. L'acquisto di contenuti e servizi online sarà ristretto esclusivamente all'utilizzo di valuta virtuale, con i minori che a quanto pare non potranno accedere in nessun caso alle transazioni di tale genere.

Secondo le ultime proiezioni, la popolazione di giocatori online in Cina dovrebbe raggiungere i 93 milioni di utenti quest'anno e arrivare a 100 milioni nei prossimi anni.