Michel Ancel si affida ad un piccolo team per Beyond Good & Evil 2  41

Per preservarne la purezza

Secondo quanto riferito dallo stesso game designer Michel Ancel, lo sviluppo di Beyond Good & Evil 2 sta procedendo, ad opera di un piccolo team presso lo studio di Montpellier interno a Ubisoft.

"Ci vorrà del tempo, vi prego di avere pazienza, mi dispiace", ha detto Ancel durante una conferenza organizzata proprio a Montpellier. A quanto pare, il team sta sperimentando nuovi sistemi di sviluppo e nuovi strumenti per portare avanti il seguito dell'action-adventure Ubisoft, mentre la scelta di un piccolo team aiuta anche a preservare la particolare visione artistica alla base del gioco, "in modo da dargli un'anima" che lo allontani dall'essenza puramente commerciale.

A quanto pare, questi particolari sistemi di sviluppo sono stati ispirati dal lavoro di Ancel a contatto con il gruppo specializzato in effetti speciale WETA, di proprietà di Peter Jackson, con cui il game designer era entrato in contatto all'epoca del gioco su King Kong.