Twisted MetalJaffe spiega alcune delle scelte per Twisted Metal 

Niente conducenti e artiglieri personalizzati

David Jaffe, creatore dell'ultimo Twisted Metal, ha rivelato le motivazioni insite nella scelta di non includere conducenti ed artiglieri unici e personalizzati nel gioco. In origine si era desiderato farlo, spiega Jaffe, per rendere il combattimento sui veicoli più realistico. Ma è stato presto chiaro che la cosa avrebbe impegnato in maniera troppo importante le risorse umane al lavoro sul titolo, dovendo costruire 32 personaggi indipendenti. "Per noi i vicoli SONO i personaggi, specialmente in multiplayer. Ha più senso per noi focalizzarci sul gioco e sui livelli come il modellind del versus e le animazioni di 16 personaggi differenti nel gioco più gli artiglieri (32 in totale), la maggior parte dei quali si vedrebbero come sbirciate normali da dietro la camera". Jaffe sottolinea poi che il multiplayer in locale è un aspetto importante del gioco, un aspetto chiave che non sarà mai abbandonato. Conferma infine che il gioco si svolge interamente sui veicoli, che siano moto, elicotteri, auto ed altro ma che non si potrà mai andare a piedi. Jaffe spiega alcune delle scelte per Twisted Metal

TI POTREBBE INTERESSARE