THQ fiduciosa nella tecnologia anti-pirateria del 3DS  40

Costi elevatissimi per l'industria per colpa dei pirati

Un report recente indica che la pirateria su sistemi portatili è costata all'industria una perdita di più di 41 miliardi di dollari negli ultimi cinque anni. THQ afferma di essere molto fiduciosa, su questo tema, nella tecnologia che Nintendo implementerà nel suo 3DS per combattere questo fenomeno e sostiene di credere che avrà un forte impatto sul problema. "Il problema con il mercato del DS negli ultimi anni, in particolare con il DS Lite, è semplicemente che è stato attaccato dalla pirateria. Ha reso praticamente impossibile spostare grandi volumi commerciali. Il DSi l'ha combattuta un po', ma il 3DS farà un passo avanti significante." Nintendo non ha dettagliato il sistema che ha intenzione di implementare, ma Curran, VP esecutio di THQ, ne parla come molto difficile da violare a causa della sua sofisticatezza. Staremo a vedere.