BioWareBioWare lavora ad un piccolo MMO e considera le console come "il passato" 

Qualche considerazione da Zeschuk

Greg Zeschuk ha risposto a qualche domanda posta dal sito britannico Eurogamer.net rivelando qualcosa sui lavori in corso presso il team di sviluppo.

A quanto pare, BioWare sta lavorando ad un "MMO di piccola taglia", oltre al colosso Star Wars: The Old Republic, ovviamente. Non sono stati rivelati dettagli per questo progetto, che potrebbe essere "qualsiasi cosa": "abbiamo esplorato diverse tipologie di gioco", ha detto Zeschuk, "abbiamo fatto un po' di cose su Facebook, abbiamo lavorato su iPhone per portarvi Mass Effect" e tutto questo ha portato a tante sperimentazioni, una delle quali dovrebbe rivelarsi in questo "piccolo MMO".

Il capo di BioWare ha inoltre detto la sua sulla situazione delle console, che considera "il passato" dell'industria videoludica. "Il futuro non è necessariamente nelle console", ha affermato, "quello è il passato. Ci saranno nuove cose in arrivo, entro il prossimo anno, che mostreranno quello che stiamo facendo al riguardo", a quanto pare qualcosa di legato a nuovi modelli di business, in particolare riferimento ad iPhone, iPad e 3DS. L'idea è che i videogiochi del futuro non saranno necessariamente legati ad una particolare piattaforma, ma potranno essere goduto in varie maniere dagli utenti, attraverso diversi mezzi.