100 milioni di dollari per StarCraft II  58

Un investimento sicuro

Secondo un articolo del Wall Street Journal, Activision Blizzard avrebbe investito 100 milioni di dollari nello sviluppo di StarCraft II.

La cifra è certamente sostanziosa, ma si può tranquillamente affermare che si tratti di un investimento di successo, considerando già lo stuolo di appassionati su cui la serie può contare. Facendo i calcoli in maniera molto approssimativa, considerando che il gioco costerà circa 60 dollari, basterebbe la vendita di 1,7 milioni di copie per sorpassare, in introiti totali e lordi, l'investimento iniziale.

Probabilmente basterebbe il mercato coreano a far andare già in attivo l'affare-StarCraft II, in effetti. Il primo capitolo è stato uno dei titoli PC di maggior successo, totalizzando 11 milioni di unità vendute nei suoi 12 anni di permanenza sul mercato. Il 27 luglio si avvicina, StarCraft II è ormai alle porte.