Contenuti "hot" in Final Fantasy XIV  36

Si prevede un boost nei preordini!

Che Final Fantasy XIV avesse delle cartucce da sparare l'avevamo capito già durante il nostro recente provato esclusivo. Kotaku, oggi, ci informa che l'ESRB - Entertainment Software Ratings Board, ovvero l'equivalente per gli Stati Uniti d'America dell'europeo PEGI, ha elencato alcune tematiche e certi contenuti inseriti all'interno del gioco di ruolo online sviluppato da Square-Enix. Leggendo la descrizione ufficiale rilasciata scopriamo che i personaggi femminili verrebbero inquadrati con angoli particolarmente bassi, volti a mostrare le natiche, mentre alcuni dialoghi riporterebbero frasi del calibro di "Stai tradendo, piccola puttana!" o "Infila la tua mascolinità nella fucina" o ancora "Il Netmaster è probabilmente su nel suo ufficio a lucidare l'asta pensando a lei"; inoltre diversi personaggi verrebbero definiti come ubriachi, mentre altri parlerebbero di vino, rum e grog (un tipo di liquore).

L'ESRB specifica comunque come si tratti di un MMORPG e come si debbano incontrare molti personaggi con cui imbarcarsi in determinate missioni per sconfiggere le forze del male, esplorando ambienti come città, pianure e caverne mentre si combattono esseri umani e altre creature di fantasia; tanto per essere precisi.