Gli Spartan scomparsi di Halo: Reach  37

Dovevano essere 7

Veniamo a sapere da Bungie (via Joystiq) che inizialmente il numero di componenti del Noble Team protagonista di Halo: Reach sarebbe dovuto essere più alto, come visibile nell'immagine riportata sotto.

Dopo aver a lungo pensato ad una squadra composta da 7 elementi (più il protagonista), ispirandosi a "I Magnifici 7" e "I 7 Samurai", Bungie ha deciso di scartare l'idea e ridurre gli elementi a 5, come visto fin dai primi materiali rilasciati.

I due Spartan eliminati, dice oggi Luke Wilson del team di sviluppo, si chiamavano Rosetta e Tom, ma ovviamente i loro personaggi non sono mai stati più di tanto approfonditi, essendo stati tolti piuttosto presto nel ciclo produttivo. A quanto pare, comunque, Rosetta era piuttosto sfacciata e scaltra, mentre Tom era "un cowboy".

Immagine tratta da Joystiq