Software HouseCryptic non abbandonerà i suoi giochi attuali 

I nuovi progetti convivono con i vecchi

Il capo di Cryptic Jack Emmert ha assicurato che, nonostante gli abbondanti impegni che caratterizzano il team di sviluppo in questione, l'impegno rimarrà immutato sui giochi già usciti, come Star Trek Online o Champions Online.

Neverwinter più gli "svariati" progetti attualmente in corso ma non ancora annunciati non inficeranno il supporto per i giochi già lanciati e attualmente in corso. "Entrambi i giochi hanno una sostanziosa base di utenti in abbonamento", dunque non è previsto nessun ridimensionamento. Semplicemente, si tratta di organizzare il lavoro tra diverse squadre.

Due squadre apposite seguiranno rispettivamente Star Trek Online o Champions Online, mentre altri team all'interno di Cryptic porteranno avanti ognuno un proprio progetto specifico.

TI POTREBBE INTERESSARE