Halo: ReachReach: un matchmaking per la campagna 

Ottima aggiunta...

In molti hanno da poco terminato la campagna di Halo: Reach, capolavoro di Bungie e ultimo episodio del franchise che d'ora in avanti passerà in mano ad altri sviluppatori. A fronte di questo aspetto, la software house - in collaborazione con Microsoft - ha deciso che è ormai giunto il momento di includere anche per l'avventura in single-player un matchmaking dedicato, ossia una ricerca di giocatori al fine di affrontare le missioni in cooperativa anche senza l'invito di amici in lista. Tale aggiunta pare sia stata posticipata volutamente rispetto all'uscita ufficiale, in modo che molti giocatori non si rovinassero parte della storia iniziando immediatamente con compagni di gioco già avanti con le vicende. Il matchmaking in questione si renderà disponibile tramite patch a partire dai primi giorni di ottobre. Vi terremo aggiornati.
Reach: un matchmaking per la campagna

TI POTREBBE INTERESSARE