Ubisoft ha cancellato un nuovo Prince of Persia moderno  71

Tipo The Day After Tomorrow, ma con la sabbia

Jonathan Jacques-Belletête, ora art director per Eidos al lavoro su Deus Ex: Human Revolution, ha raccontato a CVG un aneddoto interessante sui suoi trascorsi in Ubisoft.

Veniamo a sapere dall'intervista che il publisher francese aveva un programma uno spin-off di Prince of Persia che sarebbe dovuto essere ambientato in un'epoca contemporanea o quasi, con una caratterizzazione in stile post-apocalittico, visto quanto riferito dallo sviluppatore.

"Pensate a The Day After Tomorrow, ma con la sabbia al posto della neve, era veramente interessante", spiega Jacques-Belletête. "Tuttavia è stato cancellato, e siamo passati tutti a lavorare ai Far Cry", senza che i materiali preparatori per il Prince of Persia mai concluso venissero usati in qualche altro progetto. Almeno per ora.