Niente risarcimento per gli utenti di APB  0

Semmai qualche sconto

Con la chiusura di All Points Bulletin dopo poco tempo dal suo rilascio, ci si aspettava una forma di risarcimento per gli utenti che hanno acquistato il gioco e pagato la sottoscrizione, ma sembra che Realtime Worlds non provvederà in tal senso. E nemmeno Steam. Anche se EA, publisher del gioco, interviene in qualche modo a favore degli utenti offrendo dei buoni sconto o dei giochi gratuiti agli sfortunati che si siano trovati privati del prodotto scelto dopo appena due mesi e mezzo di presenza online. Se siete fra di essi contattate dunque il servizio clienti di EA per richiedere un accomodamento.