Periferiche 3DSNintendo su 3DS: prezzo, pirateria e connettività 

Tante idee

Satoru Iwata ha parlato con gli azionisti Nintendo di diversi elementi inerenti al lancio di 3DS, cercando di spiegare alcune caratteristiche e tranquillizzare gli animi sui punti dubbi.

Questi ultimi in particolare si concentrano sul prezzo della console, giudicato un po' troppo alto per un portatile. A tale proposito, Iwata ha fatto sapere che i costi di produzione di 3DS sono piuttosto alti, sicuramente maggiori di quelli di Wii e che comunque una volta percepito precisamente il valore e le capacità della console la cosa non sarà più un problema per gli acquirenti, né per l'industria.

Per cercare di combattere il fenomeno della pirateria, il presidente di Nintendo ha in mente un sistema di aggiornamento costante e automatico del firmware attraverso il cosiddetto "SpotPass", ovvero il collegamento automatico agli access point disponibili. Questo oltre a garantire una certa sicurezza contro gli attacchi può anche portare a diverse funzionalità particolari. Per quanto riguarda la connettività, al momento è previsto un collegamento automatico con Wii di cui ancora non sono stati diffusi i dettagli, ma è chiaro che Nintendo abbia intenzione di sviluppare questo elemento espandendo le possibilità di connessione tra le console.
Nintendo su 3DS: prezzo, pirateria e connettività

TI POTREBBE INTERESSARE