L'insospettabile gioco preferito di Steve Ballmer  31

Un cultore del gameplay

Si sapeva che il presidente di Microsoft, Steve Ballmer, non è propriamente un grande appassionato di videogiochi, ma i suoi gusti diventano particolarmente sospetti con la rivelazione del suo gioco preferito.

Secondo quanto riportato da PC Pro, il capo dell'imponente casa informatica di Redmond non è un fan di FPS, né di strategici, decisamente no. Il gioco che gli fa perdere la testa (non è ben chiaro in che senso, visti i contenuti ambigui del prodotto in questione) è Dead or Alive Xtreme Beach Volleyball, il controverso gioco di Tecmo uscito nel 2003 sulla prima Xbox, contestato (o elogiato) per essere sostanzialmente una simulazione di voyeur più che un videogioco vero e proprio.