A novembre arriva il server merge per EverQuest II  3

Fusione di mondi

Nonostante il nome, e l'effettiva longevità straordinaria, anche EverQuest è destinato ad affrontare i cambiamenti strutturali insiti nella forma del MMORPG, nella fattispecie il classico "server merge".

Il processo inizierà dal 16 novembre e coinvolgerà 16 shards, tra cui Nektulos, Nektulos, Befallen e altri, mentre pare non abbia a che fare con i server più conosciuti come Antonia Bayle, Lucan D'Lere, Nagafen e Crushbone.

La fusione dei server avviene ovviamente per operare un "travaso" di popolazione in modo da non concentrare tutti i giocatori in pochi server e lasciarne altri disabitati, dunque si tratta a tutti gli effetti di un intervento volto al miglioramento dell'esperienza di gioco, come affermato dal producer Dave Georgeson. Sul sito ufficiale trovate i dettagli del caso.