The Witcher 2 su console fa un passo indietro?  55

Ora si parla di potenziale, per giunta assente

Non è mai stato annunciato ufficialmente, ma finora abbiamo considerato piuttosto verosimile la possibilità che The Witcher 2 fosse un progetto multipiattaforma, sviluppato contemporaneamente su PC, Xbox 360 e PlayStation 3 o comunque destinato ad uscire in simultanea o quasi.

CD Projekt ha fatto una sorta di passo indietro stamani su questo piano, sostenendo che sia poco probabile un'uscita simultanea su PC e su console per The Witcher 2. Di fatto, è l'unica cosa che il senior producer Tomasz Gop ha voluto dire sulle eventuali (ma ancora non annunciate ufficialmente) versioni console: "tutto quello che posso dire ora è che non c'è molto potenziale per l'uscita simultanea su console rispetto a quella PC", traducendo più o meno letteralmente da quanto riportato su Eurogamer.net.

Alla richiesta di ulteriori spiegazioni sulle versioni in questione, si è poi schierato dietro al tradizionale "no comment". CD Projekt continua evidentemente ad avere una certa idiosincrasia con le versioni console del gioco in questione, considerando la recente cancellazione di The Witcher: Rise of the White Wolf che doveva rappresentare l'adattamento del primo capitolo su Xbox 360 e PlayStation 3. Nel frattempo, la versione PC di The Witcher 2 continua ad essere prevista senza particolari intoppi per marzo 2011.