I remake in HD non sono una priorità per Microsoft  0

Sorprenderebbe il contrario

La rilavorazione di vecchi titoli per riadattarli agli standard moderni in HD non è una priorità per Microsoft: "abbiamo ovviamente molte cose nuove in cantiere in questo momento, perciò il pensiero di rifare alcune cose è probabilmente difficile da inserire nel portfolio globale. Se puoi offrire valore reale agli utenti, allora potrebbero esserci possibilità, ma non ho intenzione di spendere troppo tempo a pensarci." Sono le parole di Phil Spencer, vicepresidente di Microsoft corporate, che interpreta logiche di mercato tutto sommato abbastanze scontate. D'altro canto chi predilige il vecchio a sfavore del nuovo? Fermo restando che in ogni caso re-interpretazioni di vecchie glorie continueranno a farsi vedere, anche se non certo a ritmo frenetico.