Periferiche 3DSMiyamoto: giochi di Mario sia in 3D che in 2D su 3DS 

Tutti in stereoscopia

Durante la recente conferenza di ordine finanziario di Nintendo, dedicata agli azionisti, Shigeru Miyamoto in persona ha affermato che i nuovi giochi con protagonista Mario su 3DS saranno sia in 3D che in 2D.

La questione delle dimensioni è particolare per quanto riguarda Mario, che pare andare in controtendenza con quelle che sono ormai le leggi del mercato: i giochi dell'idraulico Nintendo vendono meglio quando sono in 2D. Questo vale storicamente, da Mario 64 in poi, ha detto Miyamoto, ma non vuol dire che Nintendo non continuerà a creare giochi di Mario in 3D, come ha sempre fatto.

Dunque su 3DS continueremo a vedere sia giochi con grafica in 2D che con grafica poligonale in 3D. Per quanto riguarda invece il 3D stereoscopico, caratteristica peculiare della console, questo verrà utilizzato sia per gli uni che per gli altri titoli. Secondo Miyamoto infatti l'effetto stereoscopico arricchirà l'esperienza sia per i giochi di Mario in 2D che per quelli in 3D.
Miyamoto: giochi di Mario sia in 3D che in 2D su 3DS

TI POTREBBE INTERESSARE