C'è Raiden tra i personaggi di Assassin's Creed: Brotherhood  94

Uno strano cross-over

Continua la strana associazione tra Assassin's Creed e Metal Gear Solid, nonostante i due prodotti non siano legati da accordi particolarmente sbandierati dalle rispettive software house.

Dopo l'Altair presente tra i personaggi utilizzabili in Metal Gear Solid 4 (o almeno come skin), arriva dunque Raiden tra gli assassini selezionabili in Assassin's Creed: Brotherhood, stando almeno ad alcune testimonianze comparse in rete e riportate da Joystiq, tra gli altri.

Anche in questo caso si tratta di una skin applicabile al personaggio principale, che assume così l'aspetto del celebre combattente-cyborg creato da Hideo Kojima. Non molto rinascimentale ma sicuramente d'effetto, Raiden può essere sbloccato completando tutte le missioni nel training dell'Animus, secondo quanto riportato dalla fonte in questione.