Sleeping DogsIl tempo aggiuntivo per True Crime: Hong Kong è stato ben investito 

Così dice il CEO di Activision

Secondo il CEO di Activision Publishing, Eric Hirshberg, il tempo aggiuntivo preso dal team di sviluppo per completare i lavori su True Crime: Hong Kong è stato ben speso.

Lo studio in questione è United Front Games, autori tra l'altro di Modnation Racers e il gioco sarebbe dovuto uscire entro la fine del 2010, ma un paio di mesi fa è giunta la notizia di un sostanzioso posticipo voluto da team di sviluppo e publisher.

"Il tempo aggiuntivo da dedicare allo sviluppo che abbiamo investito nella lavorazione del gioco è stato veramente ben speso", dice oggi Hirshberg in proposito, in particolare per quanto riguarda il miglioramento del sistema di combattimento e di guida, che ora si trovano a livelli normalmente difficili da raggiungere nel genere a "mondo aperto". Mancano tuttavia ancora dettagli sulla nuova data di uscita, al di là del vago 2011 per quanto riguarda PlayStation 3 e Xbox 360.
Il tempo aggiuntivo per True Crime: Hong Kong è stato ben investito

TI POTREBBE INTERESSARE