Dragon Age IIDettagli sui combattimenti di Dragon Age II 

Tattica e violenza

Robyn Theberge, development manager di Dragon Age II, ha voltuo tranquillizare gli utenti che abbiano avuto delle perplessità sul sistema di combattimento del secondo capitolo del franchise e di quanto si discosti dal sistema adottato in Dragon Age: Origins. "Avete ancora il menu tattico completo sulla console e l'abilità di passare da un membro del gruppo ad un altro - metterli su dei nemici e poi attaccare. Seguiranno tutti i vostri comandi - potete pensare come un generale ma combattere come uno spartano anche su console. Credo ci siano più varianti ora fra PC e console in Dragon AGe 2. Non ho lavorato ad Origin, quindi non posso parlare per le loro decisioni. Ma su Dragon Age 2 volevano attirare più persone, aggiungere più combattimento per chi lo desiderava, mantenere le tattiche per la gente che ha amato il gioco ed amato questo dei nostri giochi, ma portandolo anche ad un altro livello." Theberge conferma poi che BioWare tenga in grande considerazione e guardi con molta attenzione verso le richieste della community e che una serie di cambiamenti focali effettuati su DA2 derivino proprio dai feedback avuti sui forum. Dettagli sui combattimenti di Dragon Age II

TI POTREBBE INTERESSARE