APB - All Points BulletinAPB torna l'anno prossimo, gratuito 

Un altro free-to-play

Pare che si profili un lieto fine per lo sfortunato APB, promettente MMO di Realtime Worlds naufragato dopo un anno di attività in seguito alla chiusura per problemi finanziari del team di sviluppo.

Secondo quanto riportato da Eurogamer.net oggi, la compagnia Reloaded Productions, controllata da GamersFirst, ha acquistato i diritti per il gioco e starebbe pianificando il suo rilascio online per il 2011, su base gratuita.

Come auspicato da diversi addetti ai lavori, dunque, anche APB dovrebbe rientrare nel nuovo trend che sembra affermarsi sempre più nell'ambito dell'online gaming: offrire il gioco al livello base gratuitamente, con l'applicazione delle micro-transazioni per arricchirne l'esperienza. "Siamo profondamente impegnati nella pianificazione ed esecuzione delle prime fasi per la nuova versione di APB e condivideremo maggiori dettagli nel prossimo futuro", ha affermato Bjorn Book-Larsson, CTO e COO di GamersFirst, "vogliamo mantenere tutte le caratteristiche uniche di questo titolo, come il suo particolare sistema di gestione dei personaggi, delle armi e della personalizzazione, e convertirlo in un vero gioco free-to-play".
APB torna l'anno prossimo, gratuito