Football Manager 2011Football Manager 2011 presentato a Milano 

Il manageriale di provenienza inglese, uscito nei negozi qualche giorno or sono, è stato al centro di un evento dedicato. Non potevamo mancare!

Assistere all'ennesimo lancio di un'iterazione della serie Football Manager senza incontrare il suo patron, Miles Jacobson di Sports Interactive, fa un po' impressione e rappresenta un cambio di rotta rispetto al rituale che negli anni passati si ripeteva sempre uguale. A sostituirlo più che degnamente, ad ogni modo, era presente Ben Cooper, responsabile della serie per SEGA, che ha utilizzato lo spazio concessogli dal distributore italiano, Halifax, per introdurre le caratteristiche di questa uscita.

Sfiziosa, a margine dei numeri sempre più sbalorditivi riguardo le dimensioni del database e la riconferma dell'accordo ufficiale per il suo utilizzo da parte dell'Everton, la presenza di Alberto "Panoz" Scotta, l'uomo a capo dei lavori sulla parte italiana del suddetto database, che ha ripercorso gli ultimi tredici anni spesi a raccogliere i dati provenienti dagli scout sparsi sul territorio nostrano. Football Manager 2011 presentato a Milano Un compito che, a quanto detto, gli ha permesso di osservarne la crescita in termini di giocatori, allenatori, membri degli staff e non solo tale da passare da 450 voci alle attuali 45'000, circa il 10% di quelle totali inserite. Presente anche Marco Santin della Gialappa's, che si è detto appassionato da più di dieci anni e ha ripercorso alcune memorabili vittorie - virtuali - come quella che l'ha portato ad allenare un Tolosa campione d'Europa.

Football Manager 2011 è uscito il Italia lo scorso 5 novembre, è possibile consultare la nostra recensione a questo indirizzo, mentre per le foto, i video e le news può essere raggiunta la scheda ufficiale del gioco.