The Witcher 2: Assassins of KingsRivelata la difficoltà "insane" di The Witcher 2 

Se siete fuori di testa

Se non vi accontentate di giocare a The Witcher 2 in modalità difficile, CD Projekt sa come dar pane per i vostri denti. Il gioco sarà infatti affrontabile anche in modalità "insane". Sarà naturalmente molto più difficile riuscire ad abbattere i nostri opponenti, che avranno anche abilità speciali in aggiunta oltre a quelle normali. Ad esempio gli undead potranno sparire nel terreno per rispuntare accanto al giocatore rendendo molto difficoltoso un eventuale tentativo di fuga.
Per quanto riguarda invece la storia, pare che si stia studiando l'opzione di permettere l'importazione dei salvataggi del primo capitolo della serie action/RPG che ovviamente si rifletteranno sulla storyline del secondo, considerato che la storia non lineare e le scelte che abbiamo fatto nel primo capitolo ne segnano lo svolgimento. Sarà anche possibile importare alcuni oggetti dall'inventario, fatto salvo per i soldi. Per chi non avesse giocato il primo capitolo e non abbia quindi salvataggi da importare si sta invece studiando un sistema di generatore di storia simile a quello usato per la versione PS3 del secondo capitolo di Mass Effect 2, che permetta di prendere decisioni che in ogni caso influenzeranno l'andamento della storia del secondo capitolo. Rivelata la difficoltà "insane" di The Witcher 2

TI POTREBBE INTERESSARE