Periferiche 3DSNintendo si augura di evitare scarsità di scorte per 3DS 

Non come con Nintendo DS

Il lancio di una console attesa come Nintendo 3DS porre ovviamente la questione dei rifornimenti in primo piano: la casa di Kyoto non è immune al problema, che si è presentato anzi puntualmente al lancio di Nintendo DS e anche per un certo periodo per quanto riguarda Wii.

Nintendo ha pianificato una prima mandata da 1,5 milioni di unità per il primo mese di permanenza sul mercato, solo per quanto riguarda il Giappone, dal 26 febbraio in poi. Con i successivi lanci in Europa e nord America, tale numero dovrebbe crescere fino a 4 milioni di console distribuite nel mondo per la fine di marzo.

"E' importante che assicuriamo agli utenti un continuo rifornimento", ha riferito il presidente di Nintendo Satoru Iwata a Nikkei in proposito.
Nintendo si augura di evitare scarsità di scorte per 3DS

TI POTREBBE INTERESSARE