Assassin's Creed BrotherhoodIl PC è ancora importante per Assassin's Creed 

Lo dice Ubisoft stessa...

Sebbene tutte le versioni PC del franchise Assassin's Creed sbarcate dul mercato (compresa l'ultima, peraltro ancora attesa) siano arrivate con diverso ritardo rispetto alle controparti console (X360 e PS3), Ubisoft pare ritenere tale piattaforma ancora importante per la serie in questione. La conferma arriva dall'azienda stessa attraverso una dichiarazione rilasciata dal responsabile del marketing UK Murray Pannell, il quale ha precisato come nonostante i suddetti ritardi il PC rimanga un format importantissimo per il mercato di Assassin's Creed. Ricordiamo, infine, che Assassin's Creed: Brotherhood dovrebbe finalmente esordire in versione PC entro la prima parte del 2011.

Fonte: CVG Il PC è ancora importante per Assassin's Creed

TI POTREBBE INTERESSARE