StackingDouble Fine ha puntato sulla storia con Stacking 

Storia ed enigmi

Uno dei progetti indubbiamente più interessanti emersi dalla recente partnership tra Double Fine e THQ è Stacking, un particolare adventure-puzzle con protagonista delle bambole matrioska.

Sono molti i punti di forza di questa produzione capitanata da Tim Schaefer e Lee Patty: a partire ovviamente dalla particolare caratterizzazione di ambientazioni e personaggi, per arrivare alla dinamica di soluzione degli enigmi basata sulle abilità delle varie bambole da acquisire "entrandoci dentro".

Tuttavia, un punto su cui gli sviluppatori si sono voluti concentrare particolarmente è stata la storia: "volevamo sia concentrarci su una storia coinvolgente che creare dei puzzle interessanti", ha rivelato Patty al blog ufficiale di PlayStation, "volevo creare una versione contemporanea delle classiche avventure grafiche", ha detto ancora il game designer, "un modo per distillare quell'esperienza in una più compatta e di più immediato approccio, senza perderne il fascino e la modalità di narrazione". A quanto pare, inoltre, l'idea delle matrioska è nata dalla visione della figlia di Patty che giocava con queste bambole e che al designer sono parte un ottimo spunto per nuove tipologie di gameplay.

Fonte: PlayStation Blog

TI POTREBBE INTERESSARE