La demo di Mass Effect 2 su PS3 era una "build vecchia"  46

Ah ecco

All'uscita della demo di Mass Effect 2 su PlayStation 3, che BioWare ha annunciato essere basata sul nuovo engine grafico che farà da base per il terzo capitolo, i pareri sono stati discordanti.

A prescindere dall'indiscutibile valore intrinseco del gioco in sé, la dissezione tecnica effettuata da alcuni, come Digital Foundry, ha mostrato luci e ombre (in tutti i sensi) di quello che dovrebbe essere l'evoluto motore grafico in mano a BioWare, dimostrando che, sebbene alcuni aspetti siano decisamente migliori, altri non rappresentano necessariamente delle evoluzioni rispetto alla versione basata sul vecchio motore.

Chris Priestly di BioWare ha però spiegato recentemente che tale demo è in verità basata su una build piuttosto vecchia del gioco. Si tratta comunque del nuovo motore grafico, ma per questioni di tempistiche la demo è basata su una build del gioco precedente a quella definitiva, con la quale il prodotto uscirà nei negozi. Pertanto, la grafica della demo non è completamente indicativa della qualità definitiva di Mass Effect 2 su PlayStation 3, nonché del terzo capitolo basato sul nuovo motore.

Fonte: PlayStation blog US