Call of Duty: Black OpsBlack Ops - Activision minaccia la community PSN? 

Dialogo surreale tra un giocatore di Call of Duty: Black Ops e Dov Carson di Activision

A quanto pare i problemi di connettività per Black Ops su PS3 affliggono un gran numero di utenti. E quando Jason Koblovsky ha chiesto ad Activision se ci fosse l'intenzione di sistemare i suddetti problemi non si aspettava certo una risposta del genere.
Sempre che quanto riportato corrisponda a verità, sembra che Don Carson di Activision abbia risposto alle insistenti domande dell'utente che l'azienda ha anche il diritto di chiudere i server e che la cosa, in base alle lamentele pervenute, potrebbe essere una soluzione efficace nel PSN gratuito.

Ovviamente il blogger ha sottolineato l'alone di minaccia rappresentato da questa risposta che risulta ovviamente eccessiva visto che sembra suggerire alla community di chiudere la bocca. Difficilmente Activision potrebbe anche solo considerare la chiusura del supporto PSN al titolo più giocato del momento.
Ma al di la della risposta secca ciò che preoccupa è l'implicita ammissione di un malfunzionamento nella connettività del titolo sul PSN senza che ci sia alcun riferimento a una soluzione del problema.
Ammissione corroborata anche dall'offerta di sostituzione del gioco che ha chiuso la risposta di Carson a Koblovsky.
Ovviamente, ripetiamo, sempre che sia tutto vero.

Fonte: Jason Koblovsky blog

TI POTREBBE INTERESSARE