KinectLo sviluppatore di Kinect lascia Microsoft per Google 

Verso nuove avventure

Poco dopo aver contribuito a creare la nuova periferica Kinect per Xbox 360, una delle figure chiave dietro al progetto, Johnny Chung Lee, ha deciso di lasciare Microsoft.

L'ha annunciato in via ufficiale egli stesso sul suo blog: "ultimamente, ho lasciato Microsoft per unirmi ad un team di progettisti interno a Google" ha affermato Lee, "dopo più di due anni e mezzo passati come core contributor agli algoritmi di rilevazione umana di Kinect, è stata una scelta molto difficile da prendere e ho lasciato molti grandi collaboratori a Redmond".

Su cosa stia lavorando adesso presso lo "special projects team" di Google al momento non è noto.

Fonte: Engaadget

TI POTREBBE INTERESSARE