Halo: Reach343 Industries assume nuovi elementi per "il futuro di Halo" 

12 posti vacanti, ma per cosa?

Continua ad aumentare la forza lavoro incaricata di portare avanti il "futuro di Halo", a quanto pare, con 343 Industries impegnata in nuovi reclutamenti.

Si tratta di una dozzina di posti di lavoro vacanti che vanno da Multiplayer Designer a Environment Artst, tutti con i requisiti fondamentali di "dimostrare di aver giocato a tutti i titoli di Halo e di aver pensato molto al franchise", a quanto pare. Si ricercano dunque fedelissimi di Master Chief e compagni, ma non è ancora chiaro per cosa.

La posizione di 343 Industries al momento è legata soltanto al supporto di Halo: Reach, ma è chiaro che qualcosa di nuovo all'orizzonte ci debba essere. Alcune voci di corridoio parlano peraltro di un possibile arrivo di un remake in alta definizione del primo Halo: Combat Evolved.

Fonte: Microsoft