343 Industries assume nuovi elementi per "il futuro di Halo"  30

12 posti vacanti, ma per cosa?

Continua ad aumentare la forza lavoro incaricata di portare avanti il "futuro di Halo", a quanto pare, con 343 Industries impegnata in nuovi reclutamenti.

Si tratta di una dozzina di posti di lavoro vacanti che vanno da Multiplayer Designer a Environment Artst, tutti con i requisiti fondamentali di "dimostrare di aver giocato a tutti i titoli di Halo e di aver pensato molto al franchise", a quanto pare. Si ricercano dunque fedelissimi di Master Chief e compagni, ma non è ancora chiaro per cosa.

La posizione di 343 Industries al momento è legata soltanto al supporto di Halo: Reach, ma è chiaro che qualcosa di nuovo all'orizzonte ci debba essere. Alcune voci di corridoio parlano peraltro di un possibile arrivo di un remake in alta definizione del primo Halo: Combat Evolved.

Fonte: Microsoft