KinectI giochi britannici coprono il 42% delle vendite Kinect 

Movimento d'oltremanica

Secondo quanto riportato da UKIE, i team di sviluppo britannici si sono dimostrati particolarmente attivi per quanto riguarda il supporto a Kinect.

Considerando le vendite complessive di tutti i giochi sviluppati e lanciati finora sul mercato strettamente legati alla nuova periferica di Xbox 360, il 42% di questi introiti derivano da titoli sviluppati da team del Regno Unito, in particolare Rare e Frontier, mentre sul fronte Move tale percentuale si attesta sul 30%.

D'altra parte, il periodo positivo per le software house britanniche è confermato anche dalla presenza ai vertici delle classifiche di LittleBigPlanet, anch'esso sviluppato da Media Molecule nel Regno Unito.

TI POTREBBE INTERESSARE