Periferiche 3DSSulla durata della batteria di 3DS, un resoconto ufficiale 

Direttamente da Nintendo, non ci si discosta dalle 3-5 ore

Il nuovo episodio della rubrica Iwata Asks, pubblicato da Nintendo sul suo sito ufficiale, si incentra sull'hardware di Nintendo 3DS, rivelando alcune caratteristiche emerse dall'effettivo utilizzo da parte degli sviluppatori.

Un passaggio, in particolare, potrebbe interessare gli utenti del nuovo portatile Nintendo, riguardante la durata effettiva della batteria. Gli annunci ufficiali di Nintendo parlano di una durata compresa tra le 3 e le 5 ore in condizioni di utilizzo normale, ma sembra che l'elemento determinante per il consumo sia la luminosità dello schermo, come al solito. Umezu, "intervistato" da Iwata, dice chiaramente che la console, se utilizzata al massimo della luminosità e con l'opzione di riduzione consumi disattivata, dura al massimo 3 ore.

Le cose cambiano se si attivà l'opzione "battery saving" con le stesse condizioni di schermo, ma il risparmio non arriva ad allungare la durata di più del 10-20%. A quanto pare, la vera fonte di risparmio è costituita dall'abbassamento della luminosità dello schermo, condizione nella quale Nintendo 3DS può arrivare ad un massimo di 5 ore. Un altro guadagno di circa il 25% nella durata può essere ulteriormente ottenuto passando dalla visualizzazione 3D a 2D.

Fonte: Iwata Asks
Sulla durata della batteria di 3DS, un resoconto ufficiale

TI POTREBBE INTERESSARE