Il Signore degli Anelli Online: Rise of IsengardIl Signore degli Anelli Online: la parola a Lauren Salk 

La sviluppatrice di Turbine parla dei nuovi contenuti per il popolare MMO

Durante un'intervista con A Casual Stroll to Mordor, Lauren Salk, sviluppatrice di Turbine al lavoro su Il Signore degli Anelli Online, ha descritto il processo creativo che porta alla creazione dei festival, nonché le modalità con cui il team promuove la partecipazione a tali eventi.
La Salk ha detto che è molto importante tenere i giocatori aggiornati sui nuovi contenuti, e visto che non tutti vanno a leggersi le note rilasciate con ogni patch o i blog degli sviluppatori, sarebbe il caso di mandargli dei messaggi in-game.
"Credo che tutti gli sviluppatori de Il Signore degli Anelli Online stiano cercando di far sì che la gente giochi con i contenuti che creano", ha dichiarato. "L'accessibilità è uno dei nostri più importanti obiettivi. Dobbiamo accertarci che i giocatori dispongano degli strumenti necessari per accedere facilmente ai nuovi contenuti, e usare qualsiasi forma di incentivo per incoraggiarli in tal senso".
"Prima del mio arrivo, i festival non venivano annunciati nel gioco, quindi era difficile anche solo sapere della loro esistenza. Ora mandiamo ai giocatori un messaggio in-game per avvisarli degli eventi che stanno per partire, quindi forniamo loro una quest di collegamento per l'area in cui si svolge il festival".
"Per noi non c'è niente di peggio che mettere tanto impegno nel realizzare qualcosa di cui il 99% dei giocatori non viene a conoscenza. Non possiamo costringere le persone a cimentarsi con tutti i contenuti che creiamo, ma dobbiamo quantomeno assicurarci che tali contenuti vengano presentati nel modo più chiaro possibile. In tal modo, i giocatori potranno decidere in piena autonomia se c'è qualche evento a cui gli interessa partecipare".

Fonte: VG247
Il Signore degli Anelli Online: la parola a Lauren Salk