SEGASEGA è "estremamente ottimista" circa il successo di NGP 

Parole di Mike Hayes, presidente di SEGA West

Il presidente di SEGA West, Mike Hayes, ha dichiarato ai microfoni di CVG che la sua compagnia è "estremamente ottimista" circa il successo di NGP.
Non a caso SEGA è stata una delle terze parti più attive nel corso del PlayStation Meeting 2011, l'evento che ha visto l'annuncio della nuova console portatile Sony.
In tale occasione Toshihiro Nagoshi ha mostrato Yakuza 4 in real time su NGP, rivelando che il suo team di sviluppo è stato in grado di usare gli shader e gli effetti di PS3 sul nuovo handheld.
"Siamo estremamente ottimisti riguardo questo dispositivo, tanto da impegnarci fin da subito per il suo supporto", ha detto Hayes, prima di aggiungere di non avere alcuna idea su quello che sarà il prezzo di NGP.
La prima console portatile Sony, PSP, ebbe inizialmente un enorme successo negli USA e in Europa, ma i record stabiliti dal Nintendo DS, il fallimento dell'UMD come formato e il fattore pirateria ebbero insieme un effetto deleterio sulle vendite.
Nonostante ciò, Hayes ha dichiarato che i titoli SEGA per PSP hanno goduto di buoni profitti, contribuendo a convincere la compagnia circa le possibilità di NGP.
"Non sono d'accordo nel dire che PSP sia stata un fallimento", ha detto. "Per chi, come noi, ha supportato la console fin dall'inizio, è stata una piattaforma capace di produrre buoni profitti".

Fonte: CVG
SEGA è "estremamente ottimista" circa il successo di NGP

TI POTREBBE INTERESSARE