SviluppatoreCarmack: id Software è pronta per la next gen 

Ma non sarà un salto enorme

Sul blog ufficiale di Bethesda John Carmack racconta un po' di sé stesso e un po' di id Software, sostanzialmente lasciando trapelare pochi indizi sul futuro della grafica videoludica che il programmatore di Doom riesce a vedere da posizione di avanguardia.

A quanto pare, siamo già a buon punto: id Software tecnicamente è pronta per una nuova generazione ma a quanto pare questa non dovrebbe comportare un balzo tecnologico evidente come quello visto che le ultime fasi dell'evoluzione videoludica. Finora è stato fatto molto per aumentare i frame per secondo, la definizione e la quantità di poligoni su schermo ma il futuro potrebbe basarsi più su altre caratteristiche dello sviluppo, qualcosa in grado di ottimizzare il processo produttivo e inserire quante più caratteristiche possibili all'interno di strutture grafiche già in corso di definizione in questa generazione.

"So che non effettueremo il rendering a partire da ray tracer e intersezioni triangolari, per esempio", ma "il lavoro tecnico che mi sta interessando maggiormente non ha nulla a che fare con la grafica", spiega Carmack nel post, "quanto piuttosto con la gestione dei dati e il work flow nel processo di sviluppo". Insomma, il Tech 5 rappresenterà probabilmente l'avanguardia grafica, nella visione di Carmack, ancora per un po', ma verranno affinate varie tecniche di sviluppo che consentiranno una migliore ottimizzazione del lavoro e dei risultati.

Fonte: Bethesda Blog