Portal 2: più complessità non vuol dire maggiore difficoltà  21

Più possibilità diverse per risolvere gli enigmi

In un'intervista pubblicata da VideogamesDaily, Chet Faliszek di Valve ha spiegato qualcosa del funzionamento dei puzzle all'interno di Portal 2.

Ad una maggiore complessità apportata nello studio degli enigmi e nella loro possibile soluzione, non corrisponde necessariamente un aumento di difficoltà. L'idea alla base del secondo capitolo, spiega Faliszek, non era quella di prendere i medesimi enigmi del primo e aumentarne la difficoltà, ma pensare a nuovi sistemi per risolverli.

Ci saranno più possibilità d'azione, più variabili e maggiori elementi da prendere in considerazione ma anche una maggiore libertà e possibilità di scelta, gli enigmi potranno dunque essere risolti in maniere diverse, cosa che può risultare evidente nel multiplayer cooperativo, dove ogni giocatore può proporre la sua visione del livello ed elaborare soluzioni diverse per venirne a capo.

Fonte: VideogamesDaily