Nuovi dettagli sul film di Uncharted  61

Il regista vorrebbe per Nathan Drake una famiglia in stile Soprano

Durante un'intervista rilasciata a IGN, il regista del film di Uncharted, David O. Russel, ha detto che vorrebbe rappresentare sullo schermo una famiglia in stile Soprano. Sì, quelli del telefilm omonimo. Secondo il regista, il film racconterà appunto la storia di una famiglia di ladri.
"L'idea è quella di prendere le dinamiche familiari che abbiamo usato in 'The Fighter' e svilupparle, rappresentando una famiglia di ladri che si occupa di arte e antichità."
"Sono come i Soprano, per certi versi, solo che hanno buon gusto e un loro particolare senso della giustizia."
"Vorrei lavorare a questa cosa con Mark Wahlberg, Robert De Niro e un paio di attrici molto sensuali. Sarebbe davvero entusiasmante", ha dichiarato Russel.
Benché non abbia potuto aggiungere altro sulla trama del film, il regista ci ha fatto intuire che sarà presente in qualche modo un elemento sovrannaturale nella storia.
"Tutto ciò che posso dire in proposito è... cosa c'è di male nel sovrannaturale?", ha concluso.

Fonte: VG247