Ben Judd lascia Capcom  16

Entra a far parte di Digital Development Agency

Ben Judd è stato probabilmente il personaggio chiave dietro al reboot di Bionic Commando in forma tridimensionale, un producer "gaijin" che è riuscito a farsi strada all'interno di Capcom, almeno fino a quando non ha deciso di lasciarla.

Veniamo dunque a sapere che Judd, che ha lavorato oltre a Bionic Commando anche su Devil May Cry, Resident Evil e Phoenix Wright, ha lasciato la casa di Osaka per stabilirsi in una nuova agenzia nipponica chiamata Digital Development Agency, una compagnia specializzata nel fare da interfaccia tra gli sviluppatori e i publisher, mettendo in contatto i due versanti e aiutando a stipulare i contratti, ovvero una sorta di "talent agency" sul piano videoludico.